Firme Digitali

FIRME DIGITALI

La Firma Digitale è l’equivalente informatico di una tradizionale firma autografa apposta su carta e ha le seguenti caratteristiche:

  • Autenticità: La firma digitale garantisce l’identità del sottoscrittore
  • Integrità: La firma digitale assicura che il documento non sia stato modificato dopo la sottoscrizione
  • Validità legale: La firma digitale attribuisce piena validità legale al documento firmato

L’utilizzo della Firma Digitale permette quindi di snellire significativamente i rapporti tra Pubbliche Amministrazioni, i cittadini o le imprese, riducendo drasticamente la gestione in forma cartacea dei documenti. È possibile firmare digitalmente qualsiasi documento elettronico, come ad esempio fatture, comunicazioni alle PA, visure camerali, contratti, etc.

La Firma Digitale è costituita da un dispositivo (smart card o chiavetta USB) che contiene un certificato digitale di sottoscrizione, tramite il quale il titolare può firmare digitalmente i propri documenti. La firma digitale Aruba contiene inoltre un certificato CNS (Carta Nazionale dei Servizi), che consente l’accesso ai servizi online della Pubblica Amministrazione.

Cos’è la Carta Nazionale dei Servizi

La Carta Nazionale dei Servizi (CNS) è lo strumento che consente l’identificazione certa dell’Utente (Titolare del Certificato) per l’accesso ai servizi on-line della Pubblica Amministrazione, come ad esempio i servizi consultabili sul sito dell’Agenzia Delle Entrate (fisconline/entratel), del Registro Imprese, INPS, ex- Inpdap, Equitalia ecc. Oltre che per i cittadini, la CNS è molto utile anche per le aziende e per alcune categorie professionali, come avvocati, geometri, architetti, etc…, per le quali è diventato uno strumento necessario per autenticarsi ai propri punti di accesso telematici (come ad esempio il processo civile telematico) o scambiare informazioni con le PA.

Il Certificato CNS viene rilasciato su supporto Smart/SIM Card insieme al certificato di Firma Digitale.

I kit di Firma Digitale sono dispositivi composti da un lettore (USB o da tavolo) e da una Smart Card. All’interno della Smart Card vengono rilasciati due certificati:

  • il certificato di Firma qualificata che identifica il titolare e grazie al quale è possibile firmare documenti a valore legale;
  • il certificato di autenticazione CNS (Carta Nazionale dei Servizi) che permette al titolare di accedere ai servizi online offerti dalla Pubblica Amministrazione.

Firma Digitale Automatica

Una Firma Automatica è un particolare tipo di Firma Elettronica Qualificata che consente di eseguire automaticamente una firma su un gran numero di documenti da un’applicazione cliente (es. Firma per Fatturazione Elettronica, contratto di accettazione societario).

La Firma Automatica è supportata dalle L&G Solution Trust Platforms di Firma Elettronica Remota.

  • Firma su Smart Card o Token USB

L&G Solution può rilasciare certificati elettronici qualificati memorizzati su una Smart Card, un Token USB od una MicroSD. Può inoltre fornire SDK e Platform per applicare una Firma Elettronica non solo con i propri certificati digitali ma anche quelli di altre Certification Authority o Trust Service Provider.

Oltre alle Trust Platforms di Digital Transaction Management, è possibile apporre una Firma Elettronica Qualificata (con un certificato su Smart Card, Token USB o MicroSD) anche attraverso i seguenti prodotti L&G Solution:

  • Firma per Windows e MAC OS
  • Firma SDK per Windows

Firma Digitale Remota

In svariati use cases, settori e Paesi vengono richiesti i certificati di Firme Digitali personali. In questi casi, il più alto valore legale di una firma – che si ritiene essere equivalente ad una firma autografa su carta – può essere ottenuto soltanto utilizzando firme basate sui certificati. In generale, quanto sopra, è valido per le cosiddette Firme Elettroniche Qualificate (QES) utilizzate nella Comunità Europea ai sensi del regolamento eIDAS.

Una Firma Remota QES è essenziale in diversi scenari, in particolare nei casi in cui i destinatari dei documenti hanno la necessità di firmare a distanza senza utilizzare un Token USB o una Smart Card.

Per eseguire una firma remota un utente deve inserire un PIN ed una One Time Password (OTP) per accedere al suo certificato digitale memorizzato su un Hardware Security Module (HSM).

L&G Solution fornisce Certificati Qualificati, Clients, App, SDK e piattaforme per la Firma Elettronica Remota che garantiscono la corretta esecuzione dei processi e massimizzano l’automazione di tutte le fasi.

Oltre alle Trust Platforms di Firma Elettronica Remota e di Digital Transaction Management, è possibile apporre una Firma Elettronica Remota anche attraverso i seguenti prodotti L&G Solution:

  • Firma Remota Client per Windows e MAC OS
  • Firma Remota App per iOS e Android
  • Firma REMOTA SDK per Windows e Android

Gli OTP possono essere ricevuti con un SMS, generati con un dispositivo speciale (Token OTP) o con un Virtual OTP di L&G Solution su iOS e Android.

Marca Temporale

La Marca Temporale è un servizio che permette di associare data e ora certe e legalmente valide ad un documento informatico, consentendo quindi di associare una validazione temporale opponibile a terzi. (cfr. Art. 20, comma 3 Codice dell’Amministrazione Digitale Dlgs 82/2005).

Il servizio di Marcatura Temporale può essere utilizzato anche su file non firmati digitalmente, garantendone una collocazione temporale certa e legalmente valida.

Sui documenti informatici sui quali è stata apposta una Firma Digitale, la Marca Temporale attesta il preciso momento in cui il documento è stato creato, trasmesso o archiviato. Apporre una Marca Temporale ad un documento firmato digitalmente pertanto fa sì che la Firma Digitale risulti sempre e comunque valida anche nel caso in cui il relativo Certificato risulti scaduto, sospeso o revocato, purché la Marca sia stata apposta in un momento precedente alla scadenza, revoca o sospensione del Certificato di Firma stessa.

Come sancito dall’articolo 49 del Dpcm del 30/03/2009, le Marche Temporali emesse devono essere conservate in appositi archivi per un periodo non inferiore a 20 anni.

L’apposizione di una Marca Temporale a un documento firmato digitalmente, quindi, ne garantisce la validità nel tempo.

PER MAGGIORI INFORMAZIONI
E PREVENTIVI PERSONALIZZATI